Si parla tanto di amore per se stesse. A noi di GLAMOVE sta pazzamente a cuore, tanto che abbiamo definito febbraio il mese del “Self love”.
Personalmente, non posso dire di aver mai avuto tutta ‘sta passione per me stessa. Sì, dopo una certa età ho cominciato a piacermi fisicamente. A tratti mi sono stata anche simpatica. Ma amare… be’, è un’altra cosa.

Poi, con il tempo, ho capito che il self-love è il fulcro di tutto. La base della fiducia in noi stesse, della percezione del nostro valore: la forza per rifiutare persone, situazioni, compromessi, abusi psicologici. Il fulcro dell’ambizione, la consapevolezza di meritarsi il meglio. Amarsi significa fregarsene del giudizio altrui, prendersi cura di se’, avere obiettivi e perseguirli sicure del successo.

Ma l’amore per noi stesse è come una relazione: si costruisce giorno per giorno. Bisogna lavorarci.
Online si trovano decaloghi di self-love che comprendono suggerimenti come: “Vai al cinema da sola… concediti una cena da sola al ristorante, prenota una vacanza da sola” E’ roba per stomaci forti, ammettiamolo.

Per questo ho selezionato un elenco di attività/attitudini davvero alla portata di tutte, basato su quello che realmente ha fatto la differenza per me. Eccole:

1. Dedica il giusto tempo al riposo e al relax.
Rilassarsi e allentare la pressione non è segno di debolezza ma un diritto e, in qualche modo, anche un dovere, verso il corpo e la mente

2. Concediti di giocare nelle piccole cose di ogni giorno
Scegli la biancheria rossa o sexy senza un motivo apparente se non quello di sentirti gnocca, prova un look che non osi mai (perché super elegante o pazzamente casual), un makeup diverso dal solito (super accurato o super naked). Ti farà sentire ardita, super cool e confident

3. Fai una lista di tutte le cose che ti piacciono di te
Può apparire sciocco, ma è incredibile quanto possa farci star bene riconoscere e celebrare gli aspetti che spesso dimentichiamo, troppo impegnate a criticare noi stesse per ogni cosa

4. La sera prima di dormire, fai un elenco delle cose per cui sei grata

Sì, può sembrare una cacchiata alla “The Secret” ma ti assicuro che, piccole o grandi che siano, ti aiuteranno a riconoscere (e amare) la bellezza e la positività in te stessa e nel mondo che ti circonda

5. Fai qualcosa per te stessa senza sentirti in colpa
Ragazze, questa è potente. Bandire il senso di colpa è il più grande atto d’amore che possiamo compiere verso noi stesse. Concediamoci cibi, cose, momenti. Perdoniamoci azioni, pensieri ed errori. Ogni giorno sarà un fresh start, un dono meraviglioso.

6. Quando qualcuno ti fa un complimento, rispondi semplicemente “grazie”
Senza giustificarti, imbarazzarti, schernirti. Incassa, e goditi il momento.

7. Prenditi una vacanza da te stessa
Sì. Metti a tacere quella vocina che borbotta in continuazione nella tua testa, sospendi il giudizio, prova a vedere il mondo e le persone in modo differente. Fai cose nuove, prova a bere, mangiare, amare, muoverti in modo diverso. Sperimenta la libertà di non dover per forza “essere te stessa”, concediti di essere qualcun altro, per una volta.

8. Piantala di paragonarti agli altri (o meglio, alle altre)
Sai cosa intendo, non serve aggiungere nulla.

9. Accetta nuove sfide
In palestra, sul lavoro, nelle relazioni. E’ un ottimo modo per conoscere aspetti inesplorati, spingerti oltre i tuoi limiti o meglio, capire che ne hai meno di quanto pensavi.

10. Impara a fidarti del tuo istinto
Ascoltalo, seguilo, riconoscine l’efficacia, amalo. E goditi l’ineffabile felicità di poter dire “Me la sentivo che era così” (paragonabile solo al leggendario “Te l’avevo detto io”).

Un ultimo piccolo suggerimento in chiusura: prenderci cura del nostro corpo e della nostra pelle è un atto d’amore formidabile. Per darti motivazione e incoraggiamento, abbiamo creato nuovi KIT versatili e super convenienti, unendo lo skincare GLAMOVE con accessori Fitness come la FIT-BAND. Li trovi QUI